Qui descriverò il modo per utilizzare lo stesso telefono, ma configurato in modo diverso per più utenti o avere un profilo separato per il lavoro e l'uso personale. Questa funzione può anche tornare utile in un ambiente di ufficio in cui più utenti potrebbero utilizzare lo stesso dispositivo di lavoro.

MIUI è la skin predefinita per Android su tutti i dispositivi Xiaomi e nonostante a molti utenti potrebbe non piacere l'aspetto generale della MIUI, è sicuramente una delle skin più ricche di funzionalità disponibili su Android. E una delle migliori caratteristiche di MIUI è quella chiamata "Secondo Spazio". Questa funzione funziona esattamente come suggerisce il nome. Crea un secondo spazio sul telefono e il secondo spazio fungerà come un altro telefono nuovo di zecca, ma di fatto non vincolato dal primo, e non visibile da chi non ne conosce l'esistenza.

In pratica è possibile configurare lo smartphone, in maniera molto semplice, con un altro spazio che simulerà di fatto un nuovo smartphone con tutte le caratteristiche e funzionalità del primo. Attivando questa funzione, sembrerà che il telefono sia stato resettato in quanto solo le app preinstallate saranno accessibili, ma ovviamente sarà possibile installarne anche di nuove, sarà possibile impostare uno sfondo differente e usare un launcher differente da quello originale, sarà possibile inoltre mantenere la modalità di sblocco separata. Attivando il Secondo spazio, due utenti potranno usare lo stesso smartphone, mantenendo però la privacy per entrambi.

Per attivare il secondo spazio sullo smartphone (Xiaomi), bisogna entrare nel menu Impostazioni, quindi fare click su Funzionalità speciali e quindi su Secondo spazio. A questo punto, basta accedervi e premere sul pulsante Attiva Secondo spazio a seguito del quale apparirà una schermata di conferma. Ora fai click su Continua e dall’interfaccia ti verrà chiesto come desideri passare da uno spazio all’altro, se usando una password o attraverso una scorciatoia. Scegli il metodo che preferisci e premi su Continua. Una volta avviato il secondo spazio, ti sembrerà di aver resettato il dispositivo e l’aspetto sarà lo stesso di quello che aveva il telefono all'atto dell'acquisto.

potrebbe interessarti anche questo

E' evidente che la creazione di un secondo spazio trova una evidente utilità se si vuole far utilizzare in telefono a qualcun altro, senza correre rischio di condividere informazioni personali o creare danni, oppure se si vuole utilizzare lo smartphone in modalità "nascosta", avviando il secondo spazio con un'altra password, e altri programmi, o ancora per utilizzare un telefono per lavoro e uno per casa.

L'unico problema è che l'eccellente funzione Secondo Spazio di MIUI è disponibile solo sui dispositivi Xiaomi. Purtroppo non puoi ottenere il Secondo Spazio su dispositivi di altri costruttori. Ma vale la pena notare comunque che ci sono alternative a tale funzione, che vi mostrerò di seguito.

Funzionalità utente ospite di Android

Anche se ho detto sopra che non esiste una seconda funzionalità simile allo spazio su Stock Android, è comunque possibile ottenere qualcosa di simile. La modalità è qualcosa chiamato Utente ospite, che è stato aggiunto a Google in Stock Android. Pertanto, la funzione è disponibile pressochè su tutti i telefoni Android.

Ora, l'implementazione della funzione Utente ospite di Android è molto simile alla Modalità ospite su Windows in cui è possibile configurare l'intero PC come nuovo per qualcuno che accede come Ospite. Allo stesso modo, l'utente ospite di Android vedrà il telefono come nuovo di zecca senza app installate e senza account dell'utente precedente.

La parte migliore della modalità Utente ospite di Android è che puoi creare più di un account ospite sul tuo dispositivo. Questo non può essere fatto sul Second Space della MIUI, il che significa che l'implementazione di Android è probabilmente migliore in sotto questo punto di vista.

Spazio parallelo (Parallel Space)

Se in qualche modo non sei convinto della funzione Utente ospite di Android, hai la possibilità di scaricare l'app Parallel Space da Google Play Store, disponibile gratuitamente. Sebbene questa app non sia esattamente la stessa della funzione Second Space di MIUI, potrebbe però essere ancora meglio per altre tipologie di utenti. Perché con Parallel Space, non puoi creare nuovi utenti sul tuo dispositivo ma puoi creare più istanze della stessa applicazione. Ad esempio, se desideri eseguire due o più account WhatsApp sullo stesso dispositivo, che non è possibile ufficialmente. 

Ebbene, questo può essere fatto da Parallel Space poiché crea un'altra copia dell'app WhatsApp e puoi aggiungere un account diverso alla seconda app. Questa è una funzionalità molto utile se hai più account WhatsApp in cui uno potrebbe essere un account privato mentre un altro potrebbe essere un account pubblico.

Multi Parallel

Altra applicazione che posso consigliarti in ​​alternativa al Second Space di MIUI è Multi Parallel. Questa app è quasi la stessa dell'app Parallel Space che vi ho appena mostrato sopra. Questo perché Multi Parallel ti consente anche di creare due o più istanze della stessa app. Quindi puoi eseguire più account della stessa applicazione come WhatsApp o Facebook su un singolo dispositivo!

Ora, la domanda che sorge spontanea potrebbe essere: Parallel Space e Multi Parallel sono pressochè uguali, quindi perché raccomandarli entrambi? Bene, Parallel Space ti consente di avere una funzionalità aggiuntiva per bloccare l'app che è stata clonata. Ciò significa che puoi bloccare l'account che si trova sull'app secondaria. Questa app ti consente di bloccare le tue app secondarie utilizzando il sensore di impronte digitali o il sistema di pattern che è un ulteriore livello di sicurezza se ne hai davvero bisogno. 


se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

 

 

 

Cerca nel sito

2

Fabrizio Immorlano

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online

Internet Accredited Business - Click For Ratings