formatta

Sia che tu stia vendendo il tuo computer, provando un nuovo sistema operativo o configurando un'unità esterna per i backup , a volte hai bisogno di cancellare e formattare completamente un disco rigido.. Ecco i passaggi di base coinvolti.

file system

File system spiegato

Quando si imposta per la prima volta un disco rigido da utilizzare con un computer, è necessario formattarlo utilizzando un file system . Diversi sistemi operativi (come Windows, Mac OS X e Linux) utilizzano diversi file system per organizzare e archiviare i dati, quindi è necessario utilizzare il file system più adatto alle proprie esigenze. Ecco alcuni dei file system più popolari che vedrai:

  • NTFS : questo è il file system predefinito di Windows. Windows può leggere e scrivere su unità formattate NTFS. OS X e Linux possono solo leggere unità formattate in NTFS, ma non scrivere su di esse, a meno che non sia installato un driver di terze parti come NTFS-3G .
  • FAT32 : FAT32 è un vecchio file system. Non è possibile installare le versioni più recenti di Windows su un sistema FAT32, ma può essere utile per le unità esterne poiché può essere letto e scritto da Windows, OS X e Linux. Tuttavia, ha uno svantaggio importante: puoi archiviare solo file da 4 GB o più piccoli su un'unità FAT32, il che significa che non è l'ideale per file di grandi dimensioni come i film.
  • ExFAT : ExFAT è usato meno frequentemente, ma è simile a FAT32 senza i lati negativi . Sia Windows che OS X possono leggere e scrivere unità formattate ExFAT e possono archiviare file superiori a 4 GB. Questo lo rende ideale per le unità flash.
  • HFS Plus : noto anche come Mac OS Extended, questo è il file system predefinito di OS X. OS X può leggere e scrivere su di esso. Se stai utilizzando Windows sul tuo Mac con Boot Camp, puoi leggere le unità HFS Plus, ma non scrivere su di esse. Uno strumento di terze parti come Paragon HFS + consentirà a qualsiasi sistema Windows di leggere e scrivere su unità HFS Plus.

Questi sono solo alcuni esempi di file system popolari e gli unici che incontrerai realmente come utente Windows o Mac. Quello che usi dipende dal drive e da cosa lo sta usando. Ad esempio, se disponi di un'unità esterna che utilizzi solo con computer Windows, ti consigliamo di formattarla come NTFS. Se si dispone di un'unità che si utilizza con PC Windows e Mac, ExFAT è probabilmente l'opzione migliore.

Si noti che quando si formatta un disco rigido, si cancella tutto il contenuto dell'unità, quindi assicurarsi di scegliere il file system corretto prima di copiare i dati. In alcuni casi, è possibile convertire l'unità senza perdere file, ad esempio la conversione di un disco rigido da FAT32 a NTFS, ma nella maggior parte dei casi l'unico modo per modificare il file system è cancellare l'unità e formattarla da zero.

Come formattare un'unità esterna o un'unità flash

Quindi, hai appena acquistato una nuova unità esterna o un'unità flash e hai bisogno di iniziare a usarla. Si noti che consigliamo di formattare ogni unità acquistata, anche se funziona quando la si collega: molte unità esterne e flash sono dotate di software aggiuntivo che, che potrebbe risultare anche non necessario o fastidioso, e la formattazione rimuove quel fastidio (si libera contestualmente anche un po di spazio).

 

In Windows

inwindows

Per formattare un'unità esterna in Windows:

 

  • Collegare l'unità al computer e, se necessario, a una presa a muro.
  • Aprire Esplora risorse, fare clic sulla sezione "Computer" nella barra laterale e trovare l'unità.
  • Fai clic con il tasto destro del mouse sull'unità e seleziona "Formato".
  • Sotto "File System", scegli il file system che vuoi usare. Vedi la sezione sopra per maggiori dettagli su quale scegliere.
  • Dai un nome al tuo disco sotto "Etichetta del volume" e seleziona la casella "Formattazione veloce".
  • Fare clic su "Start" per formattare l'unità. Riceverai una notifica quando è terminata (dovrebbero essere necessari solo pochi secondi).

Al termine, apri l'unità in Esplora risorse e puoi iniziare a trascinare i file su di essa o eseguire il backup del computer.

Ricorda che quando si formatta un'unità, questa non mostrerà esattamente la stessa quantità di spazio disponibile sulla scatola. Questo perché i computer misurano lo spazio in modo diverso da come sono commercializzati , quindi non avrai mai lo stesso numero esatto, almeno su Windows.

In OS X

inosx

Per formattare un'unità esterna su un Mac:

 

  • Apri Finder e vai a / Applicazioni / Utility e fai doppio clic su Utility Disco.
  • Seleziona la tua guida nella barra laterale di sinistra e vai alla scheda Cancella.
  • Sotto il menu "Formato", scegli il file system che desideri utilizzare. Vedi la sezione sopra per maggiori dettagli su quale scegliere.
  • Dai un nome al tuo disco e fai clic sul pulsante Cancella. Dovrebbero essere necessari solo pochi secondi per formattare l'unità.

Quando hai finito, fai clic sull'unità in Finder. È possibile iniziare a trascinare i file su di esso o configurarlo come unità di backup con Time Machine.


 

Come formattare il disco rigido principale del tuo computer

Se si desidera cancellare il disco rigido principale del computer, le cose si complicano leggermente. Ovviamente non è possibile cancellare l'unità mentre la si utilizza, quindi è necessario formattare da un CD o un'unità USB di avvio. Quali strumenti utilizzi dipendono da ciò che stai cercando di fare.

 

Se venderai il tuo computer o il tuo disco rigido, vorrai cancellarlo in sicurezza usando queste istruzioni in anticipo. Dopo averlo fatto, è possibile reinstallare il sistema operativo (se necessario) come descritto di seguito.

Se si desidera solo reinstallare il sistema operativo (o installarne uno nuovo), il programma di installazione può eseguire la formattazione. Basta inserire il disco di installazione (o unità) di Windows, OS X o Linux, avviarlo e accedere all'installazione.

installa windows

Se stai installando OS X o Linux, di solito devi solo scegliere l'opzione da installare da zero, che cancellerà l'unità. Nel programma di installazione di Windows, attendi fino a quando non arrivi alla schermata con un elenco delle tue unità. Fare clic su "Opzioni unità", quindi fare clic sul pulsante "Format" per formattare l'unità come NTFS prima di fare clic su Avanti e installare Windows. Assicurati di aver eseguito il backup di tutto prima di reinstallare!

Questo è tutto ciò che c'è da fare. Il processo è molto più semplice di quanto questa lunga guida possa farti credere, e una volta che avrai risolto il problema una o due volte sarà come andare in bicicletta. Bastano pochi clic per ottenere un'unità fresca e pulita formattata per le tue esigenze.

Abbiamo 148 visitatori e online

Internet Accredited Business - Click For Ratings

 

 

nuove professioni digitali