Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Gentile visitatore

Scarica qui la toolbar di Alexa

Aiuterai così questo sito web a crescere e

darti maggiori informazioni.

Ogni volta che tornerai su questo sito

Alexa lo ricorderà

 

Grazie


 

Yellow Dots of Mystery: la tua stampante ti sta spiando?

Immagina che ogni volta che stampi un documento, la stampa includa automaticamente un codice segreto che potrebbe essere usato per identificare la stampante e, potenzialmente, la persona che l'ha usato. Sembra qualcosa di un film di spionaggio, giusto?

Sfortunatamente, lo scenario non è immaginario. La maggior parte delle stampanti laser e delle fotocopiatrici a colori sono progettate per stampare codici di tracciamento invisibili su ogni singola pagina stampata del loro output. Questi codici rivelano quale macchina ha prodotto un documento e, in alcuni casi, quando il documento è stato stampato o copiato.
In questo articolo, descriverò tre diversi modi per vedere i punti di tracciamento prodotti dalla tua stampante: con una luce blu, con un microscopio o con uno scanner. Se non si dispone dell'attrezzatura necessaria per un determinato passaggio, passare al successivo.

Passaggio 1: stampare una pagina con testo / grafica

Stampa una pagina con testo / grafica

Stampa una pagina da una stampante laser a colori. La pagina dovrebbe usare il colore e avere del testo o della grafica. È possibile trovare un elenco di stampanti che conosciamo stampare punti di tracciamento sul sito nemesiservice
Mentre cerchi i punti, tieni presente che vengono stampati con uno schema che si ripete regolarmente su tutta la pagina (non solo nell'angolo della pagina) e verranno mescolati con altri dati stampati.

Passaggio 2: Metodo Blue Light 

Metodo Blue Light (w / Unided Eye)

Avrai bisogno di una luce blu per questo metodo. Puoi trovare una torcia a luce blu qui su Amazon , oppure puoi cercare una torcia a LED blu o qualsiasi altra luce blu forte da qualsiasi altra fonte. Un normale LED blu alimentato a batteria funzionerà.
Spegni tutte le luci ed elimina quanta più luce ambientale possibile. Accendi una luce a LED blu sulla parte vuota della pagina stampata. Poiché l'esame di una pagina della stampante alla luce blu migliora il contrasto, i punti gialli dovrebbero apparire neri.
Se hai una buona visione da vicino, dovresti essere in grado di vederli facilmente. Inizialmente potrebbero sembrare piccole macchie di sporco o polvere. Se non riesci a vedere i punti in questo modo, assicurati che la tua stampante rientri tra quellenote per produrli e magari prova a chiedere a un amico di dare un'occhiata.

Passaggio 3: Metodo scanner

Metodo scanner

Scansiona la tua pagina stampata su uno scanner piano a colori a 600 dpi; questo rende i punti visibili nell'immagine acquisita. Non è necessario modificare lo scanner, poiché ha già una luce blu.
I punti possono essere visualizzati facilmente ingrandendo l'immagine acquisita o eseguendo una separazione dei colori nel software ed esaminando il canale blu. Un'ampia varietà di software di elaborazione delle immagini può eseguire separazioni di colore.

Ecco due modi per esaminare il canale blu con software libero / open source:

1. In GIMP, vai su Livelli, quindi Canali, quindi Percorsi. Nella scheda canali, deseleziona i canali rosso e verde.

2. Con ImageMagick, eseguire il comando seguente dalla riga di comando (rappresentato qui dal prompt $):

    $ convert -channel RG -fx 0 scan.tiff blue.png


Questo crea una nuova immagine blue.png contenente solo il canale blu.

Puoi anche provare a convertire in scala di grigi, mappando il valore del canale blu sull'intensità:
con ImageMagick, esegui il seguente comando:

   $ convert --fx b scan.tiff grey.png


Puoi anche farlo in modo interattivo in Python se hai installato la Python Imagining Library (PIL). Da un prompt di Python, esegui

   >>> importa immagine >>> Image.open (? scan.tiff?). split () [2] .show ()


per vedere un'immagine in scala di grigi formata dall'intensità del canale blu.

PIL può anche aiutare a migliorare il contrasto. Ad esempio, puoi provare quanto segue per rendere più nitido il contrasto cromatico tra i punti e la pagina:

   >>> importa immagine >>> blu = Image.open (? scan.tiff?). split () [2] >>> blue.point (lambda x: (256-x) ** 2) .show ()

 

Passaggio 4: metodo d'ingrandimento o microscopio

Metodo lente d'ingrandimento o microscopio

Posiziona la pagina stampata al microscopio o guardala attraverso una lente di ingrandimento (idealmente con un ingrandimento di 10x o più). Anche sotto la normale luce ambientale, i punti sono facili da vedere. Ho provato due microscopi USB per computer (DigitalBlue e Dino-Lite), ma qualsiasi tipo di microscopio dovrebbe funzionare.


 

Internet Accredited Business - Click For Ratings

 

 

nuove professioni digitali