Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Trasmetti in streaming dal tuo dispositivo alla TV.

Chromecast si collega alla porta HDMI della TV. Puoi usare il tuo dispositivo e la TV che hai già per trasmettere in streaming programmi TV, film, giochi e altro ancora.

Chromecast è compatibile con iPhone®, iPad®, telefoni e tablet Android, laptop Mac® e Windows® e Chromebook.

Chromecast è un dongle per la TV presentato da Google durante un evento Breakfast. Equipaggiato con una versione semplificata del sistema operativo Chrome OS, il dispositivo permette agli utenti di effettuare lo streaming dei contenuti multimediali sul proprio televisore anche se l’apparecchio non dispone nativamente di una connessione a Internet. Basta infatti inserirlo nello slot HDMI e fornirgli l’accesso alla rete WiFi domestica per iniziare immediatamente la riproduzione di video, musica o immagini sullo schermo in salotto, controllandola tramite PC, smartphone e tablet.

Chromecast è di fatto un ponte che collega il Web alla tv, trasformando quest’ultima in una periferica che riproduce contenuti scaricati da Internet. Il dongle porta così nuova intelligenza sullo schermo televisivo, sfruttandone qualità e dimensioni per portare la Rete in salotto.


Quanto costa e dove si compra?

Uno dei punti di forza di Google Chromecast è rappresentato dal prezzo: solo 39 euro. Proprio l’esborso economico estremamente accessibile ne sta favorendo la diffusione sul mercato, con la commercializzazione che ha preso il via subito dopo l’annuncio negli Stati Uniti. Nell'anno di messa sul mercato, per chi abitava al di fuori degli USA, l’unico modo  a disposizione per mettere le mani sul device era quello di affidarsi ai circuiti d’importazione, mentre oltreoceano è stato possibile effettuare l’acquisto su store come Amazon o Best Buy, oltre che direttamente dalle pagine di Google Play. Oggi è facilmente acquistabile un po ovunque, ed ovviamente anche su Amazon.

Come funziona?

La natura di Chromecast è quella di prendere i contenuti solitamente riprodotti su computer, smartphone o tablet e trasferirli sullo schermo più grande di un televisore. Questo rende ovviamente più piacevole e comoda la visualizzazione dei video in famiglia o in compagnia di amici, l’ascolto dei brani musicali quando ci si trova in casa oppure la visione di un film. Di fatto Chromecast è in grado di trasformare YouTube in un juke-box con tanto di video, che sfrutta la televisione come canale di distribuzione di tutta la musica preferita (è noto il successo della repository nel comparto, e il nuovo dongle non fa che aggiungere una nuova leva a disposizione dell’utenza in cerca di nuovi gruppi, nuovi brani e nuove esperienze musicali).

Tra i servizi compatibili, ovvero che offrono il supporto nativo al device, figurano YouTube, Google Play Music, Google Play Movies, Pandora e Netflix. Non bisogna ovviamente dimenticare la possibilità di condividere con la TV i contenuti Web, grazie a un’apposita estensione per il browser Chrome. La configurazione iniziale del Chromecast è semplicissima. Tutto quello che devi fare è prendere il dispositivo, collegarlo a una delle porte HDMI del televisore e “accenderlo” usando uno dei cavi in dotazione con il dongle: se utilizzi il modello base di Chromecast (quello Full HD) puoi alimentare il dispositivo tramite cavo USB usando direttamente una delle porte del televisore oppure in maniera più tradizionale collegandola alla presa elettrica. Se invece utilizzi il Chromecast Ultra devi utilizzare per forza la presa elettrica. Nell’alimentatore del Chromecast Ultra troverai anche una porta Ethernet per collegare il dongle alla rete via cavo (opzione consigliata per i contenuti in 4K, che hanno bisogno di una connessione potente e, soprattutto, stabile che il Wi-Fi potrebbe non garantire). Al termine del collegamento, devi configurare il Chromecast assegnando un nome al dispositivo e scegliendo la rete wireless a cui deve connettersi.

Per compiere quest’operazione devi scaricare l’utility di configurazione del Chromecast sul tuo smartphone o sul tuo computer.


Come si configura?

I primi passaggi riguardano gli utenti che usano per la prima volta l'app Google Home. Se hai già configurato un dispositivo Chromecast e vuoi configurare un altro dispositivo, puoi andare al passaggio 7.

1. Collega Chromecast.

2. Installa l'app Google Home accedendo alla pagina g.co/home/setup dal tuo dispositivo iOS supportato da Chromecast.

 In alternativa, fai clic per scaricare l'app Google Home per iOS.

3. Assicurati di collegare il dispositivo mobile o tablet alla stessa rete Wi-Fi che vuoi utilizzare per configurare il dispositivo Chromecast.

4. Apri l'app Google Home.

5. Tocca Inizia o cerca la scheda del dispositivo Configura.

6. Conferma l'account Google: scegli l'account Google da collegare a Chromecast. Se non trovi l'account che vuoi usare, puoi aggiungerne un altro. Tocca OK

7. Bluetooth: se hai già attivato il Bluetooth, non vedrai questa schermata. Puoi andare al prossimo passaggio.

Se non hai attivato il Bluetooth, ti verrà chiesto di attivarlo nell'app Google Home per migliorare la procedura di configurazione (opzione consigliata). Puoi scorrere verso l'alto dalla parte inferiore della schermata Home e attivare il Bluetooth. 

Se non vuoi attivare il Bluetooth per la configurazione, procedi nel seguente modo:

a. Tocca No grazie.

b. Tocca il pulsante Home del tuo iPhone tocca l'app Impostazioni Wi-Fi.

c. Connettiti alla rete Wi-Fi utilizzata dal dispositivo Chromecast. Cerca un nome simile a ChromecastXXXX.b.

d. Torna all'app Google Home. Ora il tuo dispositivo dovrebbe essere rilevato. Tocca Avanti.Vai al passaggio 9.

8. Avvia la ricerca di dispositivi Chromecast: l'app Google Home cerca dispositivi nelle vicinanze che siano collegati e pronti per essere configurati.

a. Se devi configurare un solo dispositivo, tocca Avanti.

b. Se l'app Google Home trova un elenco di dispositivi, tocca il dispositivo da configurare Avanti.

9. Dispositivi trovati:

a. Se viene trovato un dispositivo, tocca Avanti.

b. Se vengono trovati più dispositivi, seleziona quello che vuoi configurare Avanti.

c. Se non trovi il tuo dispositivo, tocca Non trovi il tuo dispositivo.

10. Connettiti al nuovo dispositivo: l'app connetterà il tuo telefono al tuo Chromecast in modo che tu possa configurarlo.

11. Effettua una connessione: viene stabilita una connessione con Chromecast.

a. Se sulla TV viene mostrato un codice, tocca Sì.

b. Se sulla TV non viene mostrato un codice, tocca Riprova Cerca dispositivi.

12. Contribuisci a migliorare il tuo dispositivo: condividi automaticamente con Google rapporti sugli arresti anomali e statistiche del dispositivo per consentire di migliorare l'esperienza per tutti. Tocca OK se vuoi contribuire a migliorare il tuo dispositivo, altrimenti tocca No, grazie. 

13. Seleziona l'area geografica: potresti dover impostare la tua area geografica. Tocca l'elenco delle aree geografiche seleziona la tua area geografica Continua. Se non vedi questa schermata, vai al passaggio 14.

14. Seleziona la stanza: seleziona la stanza in cui si trova il dispositivo. In questo modo potrai identificare facilmente il dispositivo a cui vuoi trasmettere i contenuti. Tocca Avanti. Puoi creare una stanza personalizzata toccando Aggiungi stanza personalizzata e digitando il nome della stanza Avanti.

15. Connessione alla rete Wi-Fi: se ti stai connettendo tramite Ethernet, vai al passaggio 16. Seleziona la rete Wi-Fi da collegare al dispositivo. Tocca Avanti.

a. Se hai selezionato una rete Wi-Fi dall'elenco, ti verrà chiesto di inserire la tua password Wi-Fi. Tocca Connetti. La rete verrà memorizzata nell'app Google Home per la configurazione di altri dispositivi. Se preferisci non memorizzare la rete nell'app Google Home, deseleziona l'opzione Usa questa rete Wi-Fi per configurare altri dispositivi in futuro.

b. Se hai selezionato Altra rete Wi-Fi, dovrai inserire manualmente il nome della rete e la password e selezionare la modalità di sicurezza che usi per la rete.

16. Ethernet: segui i passaggi per la configurazione tramite Ethernet.

17. Collega Chromecast: Chromecast usa il tuo account Google per personalizzare la tua esperienza. Tocca Continua.

18. Schermata di riepilogo: contiene un riepilogo degli elementi configurati. Puoi scegliere di configurare altre funzionalità. Tocca Avanti Continua.

19. Scopri come trasmettere i contenuti: scegli un clip di esempio per scoprire come trasmettere contenuti oppure tocca Ignora tutorial.

20. La configurazione è stata completata correttamente. Hai finito.


Clicca qui per i dispositivi per lo streaming TV - Chromecast
Internet Accredited Business - Click For Ratings

alexa



nuove professioni digitali